Torna al cinema il Capitano Jack Sparrow in: “Pirati ai Carabi- La vendetta di Salazar”

Il Capitano Jack Sparrow, Johnny Deep

Non si è stancato di vestire i panni del pirata dall’humor rocambolesco alla ricerca dell’avventura e dei tesori nascosti ai Caraibi. Dal 24 maggio torna in sala un capolavoro d’avventura degli ultimi anni, il nuovo episodio della saga Disney “I Pirati ai Caraibi – La vendetta di Salazar”. Il film dalla regia di Joachim Ronning e Esen Sandberg, due norvegesi già candidati all’Oscar per un altro film drammatico Kon-Tiki.

Dalla sceneggiatura de “Pirati ai Carabi- La vendetta di Salazar”

Scritta da Jeff Nathanson, il film racconta la storia del pirata Jack Sparrow che è costretto stavolta a fronteggiarsi con il Capitano Salazar, interpretato da Javier Bardem, che  tenterà di uccidere tutti i pirati del mare per prendere il sopravvento. Quindi, Johnny Deep in ottima forma e sempre nella parte del pirata squattrinato e sfortunato,  dovrà andare alla ricerca del Tridente di Poseidone, un antico manufatto in grado di bloccare l’azione di Bardem e di controllare il potere di tutti gli oceani.

Si aspettano incassi da capogiro dopo che complessivamente i 4 film precedenti : “la maledizione della Prima Luna” 2003,  “La maledizione del Forziere Fantasma” 2006,  Ai Confini del Mondo” 2007, “Oltre i Confini del mare”2011, hanno incassato la bellezza di 4 miliardi di dollari.

Il quinto e ultimo ormai capitolo della saga

che ha visto l’ultimo film al cinema nel 2011 sta per arrivare e già il trailer mostra la straordinarietà e gli effetti speciali del film. I fan aspettano con ansia l’uscita in sala e le aspettative dati i precedenti sono davvero alte, soprattutto se si tratterà dell’ultimo capitolo. Pirati ai Carabi- La vendetta di Salazar, un film per tutti, per la famiglia e anche per chi vede solo film di un certo livello, ma che può tranquillamente rilassarsi per un giorno e divertirsi, portando i bambini al cinema per vivere un avventura sullo schermo diversa dal solito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *